I magnifici 5 del 2013 | Books

martedì, gennaio 21, 2014

Vi ho fatto aspettare parecchio, ma finalmente eccoci al secondo appuntamento con le mie personali top 5 del 2013! Tra un pò facciamo Pasqua, ma dettagli >.<

Come sempre anche quest'anno ho letto tantissimi libri, anche se Anobii sostiene il contrario (devo essermi dimenticata di scrivere le date di inizio/fine lettura >.<) e visto che prima di scegliere cosa leggere faccio una selezione abbastanza ristretta, quasi tutti mi sono piaciuti molto. Let's start!

Dovrebbero essere 5, in realtà uno manca perchè era in prestito, e due si sono aggiunti in quanto facenti parte di un unica saga xD

  1. I guerrieri del ghiaccio di George R.R. Martin E' inutile io al primo posto metto lui, re George! Adoro questa saga, l'avrò detto già mille volte, e questo è il libro che più mi ha entusiasmato (nonchè l'ultimo episodio della saga che ho letto), specie dopo aver letto i due libri precedenti che mi avevano lasciato l'amaro in bocca...Ma dico io, si può scrivere un volume senza Daenerys nè Jon Snow? No, è ovvio. Questo episodio ha soddisfatto tutte le mie aspettative, non chiedevo altro che ritrovare i miei personaggi preferiti. Non dico altro sennò spoilero tutto xD
  2. La caduta dei giganti di Ken Follett Non sono una grande appassionata di storia, soprattutto se si tratta di storia moderna, ma il grande Ken è riuscito a farmi capire meglio dei millemila libri di storia che mi hanno fatto studiare a scuola quali sono stati gli avvenimenti "clou" della Prima Guerra mondiale. L'intreccio di vari personaggi ha aiutato, non mi sono mai annoiata, anzi mi sono letteralmente appassionata e affezionata ad alcuni personaggi, tanto che ora sto leggendo il seguito (L'inverno del mondo)
  3. Il nome della rosa di Umberto Eco Libro non facile da leggere eh. Nonostante non sia un mattone alla Tolkien, ci ho messo più di un mese a leggerlo, all'inizio è stata veramente dura, troppe descrizioni, troppa filosofia per i miei gusti xD Ma alla fine la storia ha preso il sopravvento, l'ho finita a indagare anch'io tra le pagine per avere indizi sul possibile assassino. Un bellissimo giallo intriso di filosofia,  storia, e cultura, io non ho le capacità per capirlo a pieno, ma si tratta senza dubbio di un capolavoro della letteratura italiana. 
  4. Cronache del mondo emerso. La trilogia completa di Licia Troisi E chi l'avrebbe mai detto, un bellissimo fantasy italiano! Lui sì che è un mattone, ma la lettura è scorrevolissima e piacevole, non so perchè ma all'inizio non mi ispirava nemmeno la copertina, poi mi sono voluta fidare di mia sorella e ho fatto bene direi :3 
  5. Shadowhunters - la saga di Cassandra Clare Ok, sono incapace di scegliere tra i tre libri della saga che ho letto finora, mi piacciono tutti allo stesso modo. Ammetto di aver visto il film prima di leggere i libri, prima non sapevo nemmeno di cosa si trattasse xD Ancora una volta subisco il fascino di vampiri & co., che ci posso fare, gli urban fantasy mi piacciono tantissimo :3

Bene, avrete sicuramente capito che mi piacciono le saghe <3 Non mi va proprio di lasciare i personaggi dopo un solo libro, ecco u.u E voi da che libri siete state rapite quest'anno?

Vi lascio e vi aspetto al prossimo e ultimo appuntamento con le top 5 del 2013, riguardante i prodotti di skincare e gli accessori :3


  

Follow me on Facebook | Twitter | Bloglovin' | Anobii 

You Might Also Like

12 commenti

  1. Avrai già capito il mio ammmmmore per zio George, non vedo l'ora di proseguire la lettura io sono molto più indietro rispetto a te T_T Voglio recuperare almeno con il portale delle tenebre in vista di Aprile e della 4a stagione, speriamo! D:

    Per il resto ho sentito parlare benissimo della saga della Troisi ma non ho ancora tentato di leggerla, la lista è lunghissima ci devo includere anche questi però mi sa! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah vedi io in compenso sono indietro con la serie Tv, devo vedere ancora la 3^ stagione ç_ç Farai in tempo sicuramente a finirli anche prima di Aprile :D
      Al libro della Troisi all'inizio non avrei dato due lire, ma devo dire che mi sono ricreduta, merita davvero, soprattutto per gli amanti del genere fantasy :3

      Elimina
  2. Ahahahah! Re George mi sembra un'ottima descrizione XD
    Il nome della Rosa è un capolavoro (sono laureata in filosofia, sono di parte :3)
    Della Troisi non ho mai letto nulla, ma ne sento parlare molto bene, forse devo rimediare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh allora sei del mestiere :3 Comunque condivido, è un capolavoro da non perdere!

      Elimina
  3. Giorgione in fondo è un brav'uomo <3 tanto amore per lui. Voglio assolutamente iniziare a leggere anche qualcosa di Ken Follet, frugherò fra i libri di mio padre appena finisco questa saga infinita che sto leggendo *w* non ho ancora avuto il coraggio di imbracciare il nome della Rosa nonostante mi guardi da anni dallo scaffale, prima o poi ci provo, lo giuro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Ken Follett ho letto anche I pilastri della Terra e Mondo senza fine, se li becchi nella libreria di tuo padre non puoi perderli ;D Il nome della rosa in effetti avevo paura di leggerlo pure io, ho iniziato ad apprezzarlo solo dopo i primi 5 o 6 capitoli >.<

      Elimina
  4. ahhh ecco, mannaggia, io non scrivo mai le date di inzio e fine T_T infatti non riuscivo a capire quali libri avessi letto nel 2013, speravo che anobii li classificasse in base all'inserimento :///
    comunque io non sono molto da saghe, anche se capisco la difficoltà a lasciare il personaggio alla fine del libro!! :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noo infatti anch'io ho perso il conto di quelli del 2013, ho dovuto fare mente locale, accidenti ad Anobii xD Quasi quasi provo Goodreads :D

      Elimina
  5. Cronache del mondo emerso. L'amore.
    Guerre del mondo emerso (la trilogia che idealmente ne è il sequel) non è assolutamente a questo livello, poi Nihal è così vera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna allora che gli altri libri della Troisi non me li sono minimamente filati, visto che questo mi è piaciuto così tanto non ho voluto imbarcarmi in altri episodi che avrebbero potuto deludermi, non mi sarebbe piaciuta la storia senza Nihal :D

      Elimina
  6. anch io adoro le saghe...e tra le mie preferite c'è proprio shadowhunters!!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le saghe alla fine finiscono sempre tra i miei preferiti! Di Shadowhunter ho preso i due volumi successivi e spero che non la Clare non abbia solo voluto allungare il brodo :3

      Elimina

Mi fa sempre piacere sapere le vostre opinioni, lasciatemi un commento! ♥

Per favore, non lasciate link o richieste di sub4sub, appena possibile ricambierò la visita se avete un blog, ma evitate di commentare solo per spammare, i commenti di questo tipo saranno ignorati.

Ultimi commenti

Seguimi via email

Follow