[Review] Pennelli Zoeva n°102, 227, 230

martedì, gennaio 20, 2015

Salve popolo! Oggi riemergo dalla mia full-immersion di studio matto e disperato per proporvi una recensione che giaceva da tempo nelle bozze e che spero possa esservi utile, parliamo infatti di un argomento caro ad ogni make-up addicted, i pennelli! Dite la verità, quante di voi soffrono di pennellite e sentono il bisogno di un nuovo pennello ogni 3x2 nonostante ne abbiano già una discreta collezione? *Alza la mano* 

In particolare vi andrò a parlare dei famosissimi pennelli singoli Zoeva, al momento io ne possiedo 3, due per gli occhi e uno per il viso, e li trovo tutti veramente validissimi, tanto che presumo che presto o tardi amplierò la mia collezione. Tutti i pennelli singoli Zoeva vengono venduti con una comoda pochette nera richiudibile, che ovviamente potrete sfruttare sia per riporre i pennelli sia per portarvi dietro un piccolo beauty in borsa o durante i viaggi. Ma vediamo i pennelli uno per volta:

Il 227 Soft Definer (7,80 € sul sito Zoeva) è un pennello occhi da sfumatura con setole naturali di capra. Ha una forma conica ma leggermente appiattita, diversamente dai classici pennelli da sfumatura; nella foto più giù lo vedete accanto al Teal Blending Neve Cosmetics. Le setole, bianche e veramente morbidissime, sono abbastanza lasse e non eccessivamente lunghe, circa 1 cm. Non ho molti pennelli da sfumatura, ma devo dire che questo rimane sempre il mio preferito in quanto trovo che sfumi benissimo e senza troppe difficoltà: Io mi ci trovo divinamente per sfumare gli ombretti nella piega e quando devo ammorbidire la sfumatura più scura dell'ombretto nell'angolo esterno, inoltre lo trovo perfetto soprattutto per le sfumature basse e non troppo ampie, data la forma leggermente appiattita del pennello. E' conosciuto come dupe del celeberrimo 217 Mac, io purtroppo non lo possiedo perciò non posso confermare nè smentire la notizia, se li avete entrambi fatemi sapere qual'è la vostra opinione in proposito :) 

Al lavaggio tende a gonfiarsi leggermente, perciò una volta lavato va eliminata molto bene l'acqua in eccesso prima di posarlo ad asciugare, altrimenti durante l'asciugatura le setole tendono ad aprirsi e a rimanere un pochino "sparate"; comunque risolvo facilmente questo inconveniente sia strizzandolo bene (ma sempre delicatamente) sia mettendone a posto la forma con le dita (o mettendolo dentro la sua custodia in plastichina trasparente) quando il pennello è ancora umido. In questo modo le setole tornano tranquillamente al loro posto e ritornano oltre che bianchissime come prima, anche morbidissime. Inutile dirvi che da quando lo possiedo - ormai più di un anno e mezzo - non ha mai perso una setola.  Lo consiglio assolutamente a tutte coloro che cercano un buon pennello da sfumatura di qualità ma senza dover spendere per forza un capitale, vale davvero la pena averlo. 


Il 230 Pencil (7,80 €) è il classico pennello a penna per occhi, realizzato con setole di pony; ha una forma conica appuntita (molto più a punta del Contour Brush di Elf per intenderci, che rispetto a questo è più un pennello da sfumatura - foto confronto giù), le setole sono bianche e in questo caso sono più rigide del suo fratellino 227, infatti a volte possono pungere un pochino a seconda di come lo usate (ma niente di traumatico eh). 

Lo utilizzo principalmente quando devo realizzare ombreggiature di precisione con ombretti scuri nella V esterna dell'occhio, ma si presta bene anche per sfumare leggermente le matite e per applicare l'ombretto sulla rima inferiore, per questo trovo che sia un pennello davvero funzionale, che non dovrebbe mai mancare in uno stash "pennellifero". Anche lui non mi ha dato mai problemi al lavaggio nè ha mai perso setole, si pulisce veramente in fretta e una volta asciugato le setole tornano compatte alla loro forma originaria. Insomma, anche questo è un pennello da avere. Quanti veri pennelli a penna degni di questo nome trovate in giro al prezzo di 7 euro? Io credo veramente pochi!


Il 102 Silk Finish (12,80 €) E ' un pennello da fondotinta di forma circolare e di dimensioni medie; le setole, di colore bianco e nero, sono sintetiche in taklon e hanno un taglio arrotondato. E' un pennello veramente morbidissimo e fittissimo, caratteristica che oltre a fare oggettivamente piacere al momento dell'applicazione del fondo permette di ottenere una stesura veramente uniforme di prodotto. A mio avviso le sue dimensioni non troppo grandi permettono un buon grado di precisione e sono perfette per permettere di raggiungere gli angoli del viso più difficili da truccare, come la zona al centro tra le sopracciglia e i lati del naso.

Inizialmente ho comprato questo pennello soprattutto per utilizzarlo con i fondotinta liquidi, in quanto non ero soddisfatta della stesura del fondo con il classico pennello piatto; con questo invece mi ci trovo divinamente, le setole non assorbono troppo prodotto e permettono di stendere in modo perfettamente omogeneo il fondotinta, senza lasciare striature o segni di alcun genere. Io lo utilizzo facendo dei movimenti circolari, il fondotinta viene così rilasciato gradualmente e ottengo veramente un ottima coprenza. Inaspettatamente ho trovato questo pennello perfetto anche per l'applicazione del fondotinta minerale, anzi, grazie alle sue setole fittissime e compatte ho scoperto che con lui riesco addirittura ad ottenere un notevole grado di coprenza e uniformità in più rispetto all'altro pennello che utilizzo per il minerale (il Powder Brush Elf, di cui vi ho parlato qui). Al lavaggio si comporta egregiamente, non ha mai perso un pelo nè subito variazioni della morbidezza delle setole: Vista la compatezza delle setole spesso è necessario fare due passate di detergente, in questo modo tornano sempre bianchissime e non rimangono macchiate (neanche a farlo apposta quando ho scattato le foto singole dei pennelli le setole di questo erano un pochino macchiate, ma solo perchè l'ultima volta che l'ho lavato ero di fretta e non ho avuto ancora il tempo di rilavarlo, shame on me >.<)

In conclusione sono soddisfatta dell'acquisto di tutti e tre questi pennelli, svolgono egregiamente il loro lavoro, hanno un impugnatura davvero solida (per intenderci, non rischiano di scollarsi come capita con quelli di altri marchi low cost) e le setole sono di ottima fattura; inoltre trovo che abbiano un prezzo contenuto rispetto a tanti altri marchi famosi di pennelli che si trovano in giro e soprattutto valgono tutti i soldi che costano, ve li consiglio spassionatamente se siete alla ricerca di buoni pennelli ma non volete/potete spendere un eresia: Vi assicuro che non vi pentirete di averli acquistati! L'unica nota negativa è la loro reperibilità; io li trovo facilmente nella profumeria rivenditrice Zoeva a pochi km dal mio paese, ma per chi non ha rivenditori vicino possono essere acquistati solo online:
  • Direttamente dal sito ufficiale Zoeva che però ha le s.s. piuttosto altine (7,50 € con corriere).
  • Su Maquillalia, dove non subiscono maggiorazioni di prezzo rispetto al sito ufficiale e le s.s. sono più convenienti (4,99 € per ordini da 0 a 50 €, gratis sopra i 50 €) senza contare le offerte che spesso vengono proposte dal sito.
  • Su Love-Makeup.co.uk, dove i prezzi di questi pennelli sono però in sterline e leggermente maggiorati rispetto al sito ufficiale.

Possedete uno o più pennelli Zoeva? Se ne avete qualcun'altro da consigliarmi - soprattutto da sfumatura - si accettano volentieri consigli per gli acquisti ^_^


FOLLOW ME: Facebook | Twitter | Bloglovin' | Anobii 

You Might Also Like

16 commenti

  1. ho il 227 e devo assolutamente prenderne un altro appena posso,perché mi piace tanto!!! sfuma davvero bene!!! anche se vorrei prendere il 217 di mac un giorno *-* il 102 è in lista da un po' xD e vorrei prenderlo anche io per stendere i fondi liquidi..

    mallory

    RispondiElimina
  2. Io puntavo proprio il Soft Definer ed il Silk Finish, sono due pennelli che devo assolutamente comprare per sostituire due pennelli che sì, fanno il loro lavoro ma vorrei mandarli in pensione :p
    Cioè, parliamone... Non compro pennelli da circa due anni, non fa bene alla salute x_x

    RispondiElimina
  3. il 227 lo amerai alla follia *-*
    io ce l'ho e è perfetto anche dopo anni che l'ho acquistato! <3

    RispondiElimina
  4. Io ne ho uno simile al 227, piuttosto vecchiotto oramai, di Sephora..adesso dopo anni di onorato servizio è ora che venga sostituito e quindi vada per il 227, anche se mi piacciono tutti e tre..li terrò presenti per il futuro ^_^

    RispondiElimina
  5. il 227 è un portento :) sfuma alla perfezione, non si deforma, una vera chicca!!!

    RispondiElimina
  6. Io ho il 227 ma ho visto dal vivo il 217 Mac e assicuro che non sono dupe XD

    RispondiElimina
  7. Il 227 è ottimo!!! Ce l'ho da un bel po' di tempo ed è ancora perfetto!

    RispondiElimina
  8. io ho sia il 227 che il 230.. ottimi davvero e in tre anni (o forse 4) non mi hanno perso nemmeno un peletto *_*

    RispondiElimina
  9. * alza la manina *
    Adoro i pennelli e adoro i pennelli zoeva. Ho il 227 e il 230, acquistati con il set occhi... Adorooooo

    RispondiElimina
  10. Il soft definer a vederlo così ci assomiglia al 217 ^_^
    Quello viso mi piace tantissimo, me lo segno :3

    RispondiElimina
  11. io mi sono fatta regalate il complet set per la laurea l'anno scorso e sono sempre perfetti!
    il 227 mi piace tantissimo, e pure il 230 che uso principalmente per il punto luce all'interno dell'occhio.
    Invece il pennello viso non mi fa impazzire, ho come l'impressione che si beva il fondotinta!

    RispondiElimina
  12. :) ti ho taggata su un post nel mio blog passa a dare un occhiata se ti va ;)

    RispondiElimina
  13. Io credo siano i pennelli con migliore qualità prezzo che abbiamo in EU *___*
    Ho precedentemente preso il 227 e non vedo l'ora di provarlo, poi con queste premesse mi aspetto che faccia innamorare anche me v.v

    RispondiElimina
  14. I pennelli Zoeva sono il top ! Io ne ho alcuni e amo sopratutto quello da fondotinta ( non ricordo il numero -.-' ) e possiedo anche quello identico di Mac, il num 130, e nonostante la grande differenza di prezzo e il nome del rinomato brand, Zoeva Win ! Insomma li adoro !!!
    Ne approfitto per dirti che, se hai voglia di partecipare, ti ho taggata nel mio blog per partecipare al tag della Bio wishlist 2015, bacio :*

    RispondiElimina
  15. io non ne ho al momento, ma quando ho visti quelli della collezione gold rose (o come diavolo si chiama XD) mi sono innamorata *_* sono bellissimi!!!
    in effetti sarebbe anche il caso che mi prendessi qualche pennellino in più! :3

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere sapere le vostre opinioni, lasciatemi un commento! ♥

Per favore, non lasciate link o richieste di sub4sub, appena possibile ricambierò la visita se avete un blog, ma evitate di commentare solo per spammare, i commenti di questo tipo saranno ignorati.

Ultimi commenti

Seguimi via email

Follow